Home » Prodotti » Lombardia » Miele lombardo

Miele lombardo

Miele lombardo
Miele lombardo, prodotto tipico della Regione Lombardia

Il miele lombardo è una produzione tipica della Regione Lombardia, che si caratterizza per un ampio profilo di digeribilità e un facile inserimento all’interno di una dieta bilanciata.

Area di produzione del miele lombardo

Il miele lombardo è prodotto in tutto il territorio della Regione Lombardia.

Caratteristiche

Il miele è un alimento glucidico a elevato potere energetico: 100 grammi di prodotto forniscono 320 calorie, un apporto comunque inferiore rispetto alle 400 calorie di un’analoga quantità di saccarosio.

Composto da zuccheri semplici e di facile assimilazione, il miele lombardo presenta un alto grado di digeribilità ed è consigliato nell’alimentazione dei bambini, degli anziani e degli sportivi.

Ha caratteristiche molto variabili a seconda della sua derivazione floreale, e va da viscoso a denso fino a cristallino. Anche il colore varia da dorato ad ambrato a seconda del fiore di provenienza.

Cenni storici e curiosità

Una delle prime testimonianze dell’uso del miele proviene da graffiti rupestri che risalgono al 6000 a.C. Già l’uomo neolitico pare che allevasse le api anche se il merito di un’apicoltura perfezionata è degli Egizi, che scoprirono l’utilità del miele nelle imbalsamazioni.

Gli antichi riconoscevano al miele grezzo proprietà che poi la scienza ha ampiamente confermato: antisettiche, fortificanti, calmanti. Nel mondo greco e romano erano anche noti i suoi effetti cicatrizzanti, tonificanti e l’utilità nelle affezioni intestinali e auricolari.

Nella maggior parte delle società il miele rimase l’unico dolcificante sino a circa due secoli fa, quando iniziarono le importazioni di zucchero di canna dalle Indie occidentali.