Home » Prodotti » Sardegna » Sassari » Moscato di Sorso-Sennori DOC

Moscato di Sorso-Sennori DOC

Zona di produzione: il territorio dei comuni di Sorso e Sennori, nella zona a nord-ovest dell’isola, all’interno della costa che si affaccia sul golfo dell’Asinara, tra Castelsardo e Porto-Torres. Sono esclusi i terreni di debole spessore, con pendenze eccessive, nonch‚ quelli sabbiosi poco evoluti.

Vitigni: Moscato bianco.

Resa massima per ha: 90 qli.

Resa massima di uva in vino: 60%.

Gradazione alcolica minima: 15%, di cui almeno il 13% svolta.

Acidita’ totale minima: 3,5 per mille.

Estratto secco netto minimo: 23 per mille.

Invecchiamento obbligatorio: 5 mesi.

Caratteristiche organolettiche: colore giallo dorato carico; profumo intenso, caratteristico; sapore dolce, pieno, fine.

Qualificazioni: nessuna.

Tipologie: e’ ammessa la produzione del tipo “Liquoroso dolce”, ottenuto mediante l’aggiunta di alcol rettificato buon gusto di origine viticola.

Abbinamenti: piacevole come aperitivo, si abbina ottimamente con pasticceria dal sapore delicato e torte di frutta.