Home » Prodotti » Sicilia » Agrigento » Mostarda di fichi d’India

Mostarda di fichi d’India

Materia prima: fichi d’India, mosto d’uva.

Tecnologia di lavorazione: una parte di succo di fichi d’India viene fatta bollire con una parte di mosto. Si aggiunge amido e si rimette il tutto a bollire fino a completa cottura, dopodiché si versa il composto nelle formelle e si fa asciugare al sole. Si conserva per 3-4 mesi in barattoli di latta insieme alle foglie di alloro. Oltre questo tempo il prodotto si indurisce e non è più gradevole al gusto.

Maturazione:

Area di produzione: tutto il catanese, Piazza Armerina (En), Santa Margherita Belice.

Calendario di produzione: novembre, dicembre e gennaio.

Note: prodotto tipico delle famiglie siciliane, ha nel catanese una sua dimensione economica che lo rende reperibile sul mercato presso fruttivendoli e generi alimentari. A Santa Margherita Belice c’è una delle più antiche coltivazioni del fico d’India.