Ostuni DOC

Zona di produzione: il territorio comunale di Ostuni, Carovigno, S. Vito dei Normanni e S. Michele Salentino oltre parte di Latiano, Ceglie Messapico e Brindisi, in provincia di Brindisi.

Resa massima per ha: 110 qli.

Resa massima di uva in vino: 70%.

Abbinamenti: antipasti magri, primi piatti con sughi leggeri a base di pesce, fritture di pesce azzurro, frutti di mare gratinati o in zuppa, polpi affogati, frittate, latticini freschi.

Tipologie: Bianco, Ottavianello.

Seguici su Facebook