Home » Prodotti » Calabria » Patata della Sila IGP

Patata della Sila IGP

Patata della Sila
Patata della Sila, prodotto tipico calabrese

La patata della Sila IGP è un prodotto tipico dell’agricoltura calabrese, diffuso soprattutto nelle zone montagnose della Sila ma più in generale in quasi tutto il territorio della Regione Calabria.

Scheda prodotto – Patata della Sila

  • Territorio interessato alla produzione: tutte le province
  • Area specifica di produzione: Provincia di Cosenza e di Catanzaro
  • Descrizione prodotto: La forma è allungata e rotondeggiante a seconda della varietà; la buccia è giallo crema, nella varietà “Desirèe” è rossa. La pasta è gialla ed il sapore è molto gradevole. Si presta bene per tutti gli usi e durante la frittura mantiene un ottima consistenza. Il calibro dei tuberi è di circa 60 mm.

Descrizione delle metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura

  • Trattamenti di difesa fitosanitaria: fungicidi contro peronospora e insetticidi contro dorifera ed afidi
  • Irrigazione: 3.000-4.000 metri cubi/ha in tutto il ciclo colturale

Materiale, attrezzature e locali utilizzati

  • Materiali utilizzati: Sementi, concimi, diserbanti (Linuron), antiparassitari (rame+cimoxanil, piretro, cipermetrina, deltametrina).
  • Macchinari utilizzati: Trattore, aratro, frangizolle, rincalzatore, seminatrice, scavapatate, botte per trattamenti, irrigatori e pompe.
  • Locali: Cassoni e magazzini per stoccaggio prodotto

Elementi che comprovano la tradizionalità della patata della Sila

Quando si parla di patate di Calabria di pensa e si dice Sila. Il territorio interessato è quello della Provincia di Cosenza e Catanzaro.

Fonti

Regione Calabria. I prodotti tradizionali della Regione Calabria – Assagricalabria.it 2005