Home » Prodotti » Campania » Avellino » Patata ricciona o riccia di Napoli

Patata ricciona o riccia di Napoli

Territorio di produzione
Il territorio interessato è quello dell’intera regione, in particolare l’agro Acerrano-nolano, l’agro Nocerino-sarnese, l’agro Aversano, la Piana del Sele, i Monti Lattari e le aree interne.

Descrizione del prodotto:
pianta a portamento alto, con corolla del fiore media, ed epoca di maturazione molto tardiva, il tubero è di forma arrotondata di colore beige chiaro con polpa color crema, il colore alla base degli occhi ( numerosi) è di colore giallo.

Coltivazione
L’epoca di impianto non è molto precoce (fine febbraio-inizi di marzo), l’ investimento non è superiore a 5-5,5 tuberi/m2 (ottenuto disponendo tuberi-seme interi distanziati di almeno 25 cm su file semplici a 75 cm).

Si tratta di una patata molto diffusa in passato, oggi in declino per la presenza di numerosi “occhi”.