La pera angelica è una varietà di pera (falso frutto del genere Pyrus) che viene raccolta in una piccola zona delle Marche, corrispondente alla provincia di Pesaro-Urbino.

Caratteristiche della pera angelica

L’albero è di media vigoria, con piante alte a chioma piramidale e rami eretti; foglie piccole rotondeggianti, ripiegate indietro, verdi e di colore rosso-rame in autunno.
Buona allegagione dei fiori, la produzione è costante.

Frutto rotondeggiante di colore verde-giallo con grande macchia rosata nella zona esposta al sole. Peduncolo forte e diritto, calice poco profondo e piccolo.

Il frutto ha sapore delicato, polpa butirrosa con piccole granulazioni intorno al cuore, succosa, con note di moscato, leggermente speziata.

Territorio interessato alla produzione

Provincia di Pesaro e Urbino, in particolare nei Comuni di Serrungarina, Saltara, Cartoceto, Mombaroccio e Montemaggiore.

Seguici su Facebook