Home » Prodotti » Liguria » Genova » Salame con i lardelli o Salamme cui lardelli

Salame con i lardelli o Salamme cui lardelli

zona di produzione: Entroterra di Lavagna e di Chiavari (Val d’Aveto e Val Graveglia)

curiosità: Il salame lavorato veniva portato a stagionare nelle zone alte delle vallate Graveglia e Aveto. Il mercato è di tipo locale, la distribuzione è al dettaglio (vendita diretta dal produttore al consumatore).

caratteristiche: Salame di carne suina; forma cilindrica allungata, affusolata alle estremità, di diametro dai cm 5 ai cm 7-8; lunghezza da cm 20 a cm 45. Colore della pasta dal rosso carne fino al violaceo, in funzione della stagionatura.

preparazione: Con il coltello si taglia la carne a strisce, si macina con il tritacarne, utilizzando il crivello n. 14. Nel frattempo si taglia la parte grassa (i lardetti o lardelli) a dadetti, sempre utilizzando il coltello.

Fonte: La vetrina di Agriligurianet.it – Regione Liguria 2005