Tecnologia di preparazione: le carni di seconda e terza scelta vengono macinate a grana media, conciate e insaccate nel budello naturale. Si consumano sia fresche che stagionate.

Composizione:
a) Materia prima: carni suine di seconda e terza scelta.
b) Coadiuvanti tecnologici: sale (30 grammi per chilogrammo), pepe, peperoncino.
c) Additivi:

Maturazione: tre o quattro giorni.

Periodo di stagionatura: quaranta giorni circa in luogo fresco e areato. Quando è stagionata molti usano conservarla sott’olio, sotto cenere o nella calcina.

Area di produzione: in tutta la regione Romagna.