Home » Prodotti » Sardegna » Nuoro » Spianata di Ozieri

Spianata di Ozieri

Composizione:
a. Materia prima: fior di farina di grano tenero, acqua, lievito naturale, sale.
b. Coadiuvanti tecnologici:
c. Additivi:

Tecnologia di lavorazione: la tecnica è la stessa già descritta per la carta da musica. Varia lo spessore del disco che è di mezzo centimetro circa.

Area di produzione: Ozieri, in provincia di Nuoro.

Note: la spianata, che si differenzia dalla carta da musica perché più morbida con spessore di qualche millimetro, è usata giornalmente e accompagna ogni sorta di pietanze: dal formaggio ai salumi, dalle verdure ai sughi e ai piatti tradizionali. La spianata di Ozieri è una varietà di pane tipica del Logudoro e del Meilogu, e in alcune zone si usa il termine “spianata di Ozieri” o “pane di Ozieri”. C’è una versione semplice di uso quotidiano, ma subisce elaborazioni di vario tipo nella versione rituale. In caso di nozze, sulla forma circolare venivano impressi dei motivi decorativi e simbolici con stampi di legno. Il cerchio, variamente inciso e modellato, può assumere le forme più varie.