Home » Prodotti » Basilicata » Potenza » Terre dell’Alta Val d’Agri DOC

Terre dell’Alta Val d’Agri DOC

Zona di produzione: comuni di Viggiano, Moliterno e Grumento Nova, in provincia di Potenza

Vitigni: Rosso: uve Merlot per almeno il 50% e uve Cabernet Sauvignon per un minimo del 30%; contribuiscono alla produzione anche altri vitigni a bacca rossa per un massimo del 20%. Rosato: almeno il 50% da uve Merlot, per il 20% da uve Cabernet Sauvignon e per un minimo del 10% da uve Malvasia di Basilicata; il restante 20% è ottenuto da altri vitigni a bacca bianca o rossa non aromatici

Gradazione alcolica minima: Rosato 11,5 gradi. Rosso 12 gradi. Rosso Riserva 12,5 gradi.

Tipologie: Rosso, Rosso Riserva e Rosato

Caratteristiche organolettiche: Terre dell’Alta Val d’Agri Doc Rosso e Rosso Riserva: colore rosso rubino tendente al granato; profumo gradevole e fruttato, sapore molto armonico, rotondo. Rosato: profumo gradevole, fruttato, gusto tipico e caratteristico dei rosati.

Abbinamenti: Terre dell’Alta Val d’Agri Doc Rosso: primi con sughi di carne, come le orecchiette alla lucana, primi con funghi, secondi di carne alla brace e lessi, formaggi stagionati come il pecorino e il canestrato di Moliterno. Rosato: salumi, come la soppressata lucanica, minestre a base di verdure e legumi o zuppe di fagioli.

Riferimenti normativi: Riconoscimento della Doc Terre dell’Alta Val d’Agri con D.M. 04.09.2003, pubblicato sulla GU n. 214 del 15.09.2003