Home » Prodotti » Piemonte » Alessandria » Tomino del Bec

Tomino del Bec

Materia prima: latte intero.

Tecnologia di lavorazione: si porta il latte previa pastorizzazione a circa 18 gradi, aggiungendovi fermenti lattici più caglio liquido. Dopo la coagulazione, la massa viene messa negli appositi stampi. Matura in un giorno, in ambiente a temperatura di 4-5 gradi.

Stagionatura: non si effettua. Al massimo può essere conservato per qualche settimana.

Caratteristiche del prodotto finito: altezza: cm 2; diametro: cm 6-7; forma cilindrica; crosta: assente. Superficie liscia; pasta: morbida, di colore bianco perlaceo.

Area di produzione: Acqui Terme (AL) e, in misura assai minore, nell’area di Roccaverano (AT).

Calendario di produzione: tutto l’anno.

Note: un tempo latte esclusivamente caprino prodotto nel periodo in cui le capre sono in amore (ottobre/novembre) e quindi sensibili al becco. Oggi viene prodotto industrialmente con solo vaccino da un caseificio che ha assunto il nome per una specie di robiola. In particolare é importante la presenza del timo serpillo nella flora locale, secondo alcuni produttori.