Home » Prodotti » Emilia Romagna » Bologna » Trebbiano di Romagna DOC

Trebbiano di Romagna DOC

Zona di produzione: parte dei territori delle province di Bologna, Forlì e Ravenna, nella parte orientale della regione. Sono da considerarsi idonei i terreni collinari, pedecollinari e, fra quelli della zona di pianura delimitata, i sabbioso-argillosi anche profondi ma piuttosto asciutti, mentre sono da escludere i terreni alluvionali ad alto tenore idrico e quelli di recente bonifica.

Vitigni: Trebbiano di Romagna.

Resa massima per ha: 140 qli.

Resa massima di uva in vino: 70%.

Gradazione alcolica minima: 11,5%.

Acidita’ totale minima: 5 per mille.

Estratto secco netto minimo: 17 per mille.

Invecchiamento: nessuno.

Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino piu’ o meno intenso; profumo vinoso e gradevole; sapore asciutto, sapido ed armonico.

Qualificazioni: nessuna.

Tipologie: puo’ essere prodotto anche nel tipo “Spumante” secco, amabile o dolce con una gradazione alcolica minima di 11,5 ed un’acidita’ totale non inferiore a 5,5 per mille.

Abbinamenti: antipasti di pesce ed uova, minestre di legumi, zuppe di pesce, pesce azzurro gratinato, arrosto o in carpione.