Home » Prodotti » Calabria » Cosenza » Verbicaro DOC

Verbicaro DOC

Zona di produzione: i comuni di Verbicaro, Grisolia, Orsomarso, Santa Domenica Talao, Santa Maria del Cedro, tutti in provincia di Cosenza

Vitigni: Verbicaro Bianco: uve Greco bianco (minimo 30%), Malvasia bianca (massimo 40%), Guarnaccia bianca (fino al 30%) ed eventuali altre uve a bacca bianca non aromatiche per un massimo del 30%. Rosso e Rosato: uve di Gaglioppo e Greco nero, da sole o congiuntamente per il 60-80%, da Malvasia bianca, Guarnaccia bianca, Greco bianco, sole o congiunte, per almeno il 20%, ed eventualmente da uve di altri vitigni a bacca rossa non aromatici della zona per un massimo del 20%.

Gradazione alcolica minima: Bianco e Rosato 10,5 gradi. Rosso 12 gradi.

Tipologie: Bianco, Rosso (anche nella versione Riserva) e Rosato

Caratteristiche organolettiche: Verbicaro Bianco: colore giallo paglierino piu’ o meno intenso, odore delicato, caratteristico, sapore secco, morbido, talvolta aromatico. Verbicaro Rosso: colore rosso rubino piu’ o meno carico, odore vinoso, delicato, caratteristico, sapore gradevole, asciutto, vellutato, talvolta leggermente aromatico. Verbicaro Rosato: colore rosa piu’ o meno intenso, odore delicato caratteristico, sapore fresco, asciutto, armonico.

Abbinamenti: Verbicaro Bianco: antipasti di pesce e di verdure, minestre e formaggi poco stagionati; Verbicaro Rosso: carni bianche ripiene al forno, minestre molto ricche di sapore, formaggi e salumi tipici della regione; Verbicaro Rosato: salumi e formaggi calabresi, carni bianche, minestre, molluschi.

Riferimenti normativi: La Doc è stata riconosciuta con Decreto 21.10.1995 pubblicato sulla GU del 21.11.1995