Prosciutto crudo della Valle Gesso

Condividi con:

L’aspetto è quello di un prosciutto tradizionale: ha forma tondeggiante a coscia di pollo, privo di piedino.
Al termine della stagionatura viene privato dell’osso e legato, per facilitare il taglio della fetta. Il colore è rosso intenso, contornato dal bianco della parte grassa; il profumo è delicato con sentori dolci e piacevoli, al palato si rivela sapido, ma equilibrato.

Territorio interessato alla produzione: Valle Gesso (CN).

Cenni storici e curiosità
Non è stata reperita documentazione scritta relativa a questo prodotto. La tradizione orale conferma la necessità di conservare le carni. Il prosciutto crudo della Valle Gesso rientra nella tradizione alpina di conservazione della carne.