Quando 4 ristoranti diventa Cucine da Incubo: un ristorante in difficoltà dopo la partecipazione al programma

Francesco Garbo  | 24 Mag 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Quattro ristoranti è il programma condotto dallo chef Alessandro Borghese che, in giro per l’Italia, cerca di volta in volta il migliore ristorante, tra quattro appunto, in una regione e in una categoria specifica. Molti gli articoli che parlano di un grandissimo successo a seguito della vittoria del programma che spesso duplica le prenotazioni di coloro che vogliono gustare le specialità del ristorante eletto come migliore. In questo caso però c’è uno chef nei guai che, dopo la partecipazione al programma lamenta “Recensioni negative al mio locale e minacce online”.

Cos’è successo durante la puntata

Lo chef in questione è Danilo Canu, 33 anni, uno dei protagonisti della puntata con il suo ristorante a Milano di pesce, specializzato in crudité e frutti di mare “Shannara 2 Da Danilo”. Nella puntata, dedicata appunto al miglior ristorante di pesce, Danilo si è classificato come ultimo. Non è questo però lo scandalo ma le dichiarazioni del giovane chef che in seguito alla puntata ha collezionato insulti, minacce e telefonate anonime rivolte a lui stesso, alla famiglia e ai figli.

Leggendo le dichiarazioni dello chef in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera si capisce come siano andate davvero le cose. “Quando sono andato a cena dai miei colleghi sono stato sincero nei giudizi, anche un po’ rompiscatole – dichiara Danilo- ma ho detto le cose che pensavo. Quindi quando loro sono venuti nel mio ristorante erano arrabbiati, agguerriti”.

Episodio scatenante

L’episodio che ha scatenato l’odio del web nei confronti dello chef è uno in particolare “Un altro concorrente ha fatto portare indietro un piatto sostenendo che lo scampo non era pulito, che c’era il budello. Ma secondo me non era vero. Allora sono tornato al tavolo e l’ho provocato: gli ho detto che in sala c’erano le telecamere che testimoniavano che lui aveva manomesso lo scampo, anche se non era vero (che lo scampo fosse ancora con il budello) e che era un bugiardo, un buffone. E da lì è partita una sceneggiata”.

Le parole di Danilo

“Io ho sbagliato e me ne sono anche reso conto subito: gli ho portato un altro piatto con un altro scampo e gli ho chiesto scusa. Solo che questa parte non è stata montata in puntata” racconta il povero chef che riceve insulti ogni volta che la puntata viene trasmessa. Lo chef ha inoltre provato a contattare la redazione di Sky per poter aggiustare la scena incriminata ma non ha ottenuto nessuna risposta.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur