Ricciarelli di Siena

Jun Wang  | 28 Feb 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Riciarelli di Siena biscotti toscani alle mandorle

I Ricciarelli di Siena sono dei dolcetti morbidi, delicati e fragranti a base di mandorle, zucchero e albume d’uovo. Si crede che le origini del biscotto risalgono addirittura al 14esimo secolo quando venivano realizzati dalle suore del convento di Santa Caterina e nel convento di Siena. Ideali per una merenda e solitamente serviti con Tè, caffè o Vin Santo, un vino dolce che viene spesso servito come dessert in Toscana.

Ricciarelli di Siena

 

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Dosi: per 30-40 biscotti
  • Difficoltà: Media

Ingredienti

450 g di farina di mandorle
450 g di zucchero a velo
Albumi di 4 uova
5 ml di estratto di vaniglia
5 g di scorza di limone
Zucchero a velo per decorazione

Mandorle fresche

Caratteristiche

Provenienza: Siena (Toscana)
Tipologia piatto: Dolce
Dove fare la spesa: Gastronomia

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 6

  • 4 preparazione generale
  • 1 cottura
  • 1 impiattamento
  1. In due ciotole dividere gli ingredienti secchi da una parte e gli albumi dall’altra
  2. Montare gli albumi a neve e incorporarli dolcemente con l’estratto di vaniglia e la scorza di limone
  3. Aggiungere lo zucchero a velo e la farina di mandorle, fino a quando il composto non risulterà omogeneo e morbido. Si consiglia a questo punto di far riposare un po’ l’impasto per farlo insaporire.
  4.  Staccare dall’impasto dei tozzetti con cui formare una sorta di chicco che potete appiattire alle punte
  5. Ogni tozzetto può essere riempito con dello zucchero a velo ed essere predisposto sulla teglia con della carta da forno
  6. Infornare in un forno preriscaldato a 175° per 15-20 minuti fino a quando non saranno dorati

Vino da abbinare

Vin Santo

Jun Wang
Jun Wang


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur