Poveri non vuol dire scadenti: con questi pesci la pasta è gourmet ma senza spendere una fortuna | Paesi del Gusto

Poveri non vuol dire scadenti: con questi pesci la pasta è gourmet ma senza spendere una fortuna

Aurora De Luca  | 03 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
pasta pesci poveri

La pasta con pesci poveri è un piatto che celebra la semplicità e la ricchezza dei sapori del mare. Nonostante il nome, questa ricetta offre un gusto incredibilmente ricco, grazie alla presenza di pesce azzurro come triglie, alici e sarde. Questi pesci, spesso sottovalutati, sono un vero e proprio concentrato di proprietà nutritive e sapore. In Italia, la pasta con pesci poveri è un classico della cucina costiera, dove il pesce azzurro è abbondante e accessibile.

Pesce azzurro: povero ma ricco

In Italia, il pesce azzurro è molto apprezzato per le sue proprietà nutritive e il suo sapore intenso. Questo tipo di pesce è spesso utilizzato nelle ricette della cucina tradizionale, soprattutto nelle regioni costiere. La pasta con pesci poveri è un esempio perfetto di come questi pesci possono essere utilizzati per creare piatti deliziosi e nutrienti.

Curiosità e Proprietà dei Cibi: il pesce azzurro

Il pesce azzurro, come triglie, alici e sarde, è ricco di Omega-3, proteine e vitamine. Non solo, ma il pesce azzurro è anche una fonte di selenio, un minerale che aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo. Inoltre, la pasta con pesci poveri è un piatto molto versatile che può essere personalizzato con vari tipi di pesce azzurro e condimenti.

Prepariamo insieme la pasta con i pesci poveri

Scheda Sintetica

Nome della Ricetta: Pasta con Pesci
Poveri Cucina: Italiana
Tipo di Piatto: Primo
Dieta: Mediterranea
Difficoltà: Media
Tempo di Preparazione: 30 minuti
Tempo di Cottura: 30 minuti
Porzioni: 4 persone

Procedimento

Il procedimento per la pasta con pesci poveri inizia con la pulizia delle triglie, delle alici e delle sarde.
Questi pesci vengono poi tagliati a tocchetti e messi da parte.
Successivamente, si prepara un fondo con gli scarti dei pesci, che viene utilizzato per risottare la pasta.
Infine, la pasta viene condita con il sugo di pesce e servita calda.

Servila così

La pasta con pesci poveri è un piatto che celebra i sapori del mare in modo semplice e delizioso. Questa ricetta è un esempio perfetto di come il pesce azzurro può essere utilizzato per creare piatti nutrienti e gustosi. Che siate amanti del pesce o alla ricerca di nuovi sapori, la pasta con pesci poveri è un piatto da provare. Per un abbinamento perfetto, si consiglia di servire la pasta con pesci poveri con un vino bianco fresco e fruttato, come un Vermentino o un Fiano. Questi vini hanno la giusta acidità per bilanciare il sapore ricco del pesce azzurro.

Scopri qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur