Risotto alla pescatora: come prepararlo passo dopo passo | Paesi del Gusto

Risotto alla pescatora: come prepararlo passo dopo passo

Francesco Garbo  | 27 Dic 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Il risotto alla pescatora è la perfetta fusione tra la delicatezza del riso e il pesce che con il suo sapore aromatizza il piatto in modo unico conquistando cosi anche i palati più esigenti. Non esiste una ricetta definitiva di questo piatto, di base più varietà di pesci riuscite a trovare e inserire nella ricetta più il riso sarà ricco e saporito. C’è chi mette il polpo ad esempio, chi preferisce solo i frutti di mare, chi aggiunge gli scampi e chi i gamberi. Seconda disputa su questo piatto è se sia in bianco o al pomodoro, la risposta giusta? Seguite i vostri gusti e non sbaglierete di sicuro.

Ingredienti:

  • 320g di riso Carnaroli
  • 400g di frutti di mare misti (cozze, vongole, gamberi, calamari)
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 400g di pomodori pelati
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • Brodo di pesce
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo fresco per guarnire

Procedimento:

  1. Pulite e lavate accuratamente i frutti di mare. Tritate finemente cipolla e aglio.
  2. Scolate i pomodori pelati e tagliateli a pezzetti. In una larga padella, scaldare l’olio d’oliva e soffriggere la cipolla e l’aglio fino a doratura.
  3. Aggiungere i frutti di mare e farli rosolare per qualche minuto.
  4. Unire il riso alla padella e tostarlo per qualche minuto, mescolando bene per farlo amalgamare con gli aromi.
  5. Sfumare con il vino bianco, lasciando evaporare l’alcol.
  6. Aggiungere i pomodori pelati tagliati a pezzetti e mescolare.
  7. Iniziare la cottura del risotto aggiungendo gradualmente il brodo di pesce caldo, mescolando continuamente.
  8. Continuare ad aggiungere il brodo man mano che viene assorbito, assicurandosi che il riso sia al dente e mantenga una consistenza cremosa.
  9. Aggiustare di sale e pepe secondo il gusto personale.

6. Guarnizione e Servizio:

  • Terminare il risotto con una spruzzata di prezzemolo fresco tritato.
  • Servire il risotto alla pescatora caldo, magari con una suggestiva vista sul mare.

Consigli e Varianti:

Utilizzare frutti di mare freschissimi per ottenere il massimo sapore. Preparare il brodo di pesce in casa per una base ricca e autentica.Aggiungere una nota di lusso con l’aggiunta di zafferano al brodo.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur