Risparmio, convenienza e qualità: ecco i migliori supermercati d'Italia secondo i consumatori | Paesi del Gusto

Risparmio, convenienza e qualità: ecco i migliori supermercati d’Italia secondo i consumatori

Claudia Rapparelli  | 18 Gen 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti
supermercato

L’ultimo anno ha visto un considerevole aumento dei prezzi che ha avuto un impatto significativo sul portafogli delle famiglie italiane, in particolare per quanto riguarda le spese quotidiane. Un elemento che ha risentito in modo particolare di questi rincari è il carrello della spesa. La crescente pressione sui prezzi dei beni di consumo ha spinto i consumatori a ricercare opzioni più economiche e convenienti per le loro necessità alimentari. In questo contesto, Altroconsumo ha compilato una lista dei supermercati preferiti dagli italiani.

L’impatto dell’aumento dei costi sulla scelta del supermercato

Negli ultimi mesi, le famiglie italiane hanno dovuto affrontare un sensibile incremento nei costi della spesa mensile, che ora si aggira attorno ai 400 euro, segnando un aumento di quasi 30 euro rispetto al 2022. Questa tendenza al rialzo ha reso il prezzo uno dei fattori decisivi nella scelta del supermercato. I consumatori, sempre più attenti al proprio bilancio, stanno rivedendo le loro abitudini di acquisto. Pertanto, la scelta del supermercato non è più soltanto una questione di comodità o fedeltà a un marchio, ma una decisione strategica per mantenere un equilibrio finanziario familiare in un periodo economicamente sfidante.

I fattori che influenzano la scelta

Oltre al prezzo, i consumatori italiani valorizzano altri aspetti nella scelta del supermercato: una vasta gamma di prodotti, che garantisce diversità e opzioni per ogni esigenza; una buona organizzazione dei punti vendita, che facilita una spesa più efficiente e piacevole; e velocità alle casse, elemento cruciale per un’esperienza di acquisto fluida e senza stress. Questi fattori, insieme al costo, sono determinanti nelle preferenze dei clienti.

Classifica dei supermercati italiani: un’analisi su ampia scala

La classifica pubblicata da Altroconsumo si basa su un’indagine dettagliata, condotta attraverso interviste a più di 9.000 soci consumatori. Questo ampio campione ha permesso di ottenere una visione completa e variegata delle preferenze dei consumatori italiani. L’indagine si è articolata in quattro categorie distinte: ipermercati e supermercati di grande diffusione nazionale, discount, catene locali meno diffuse su scala nazionale, e supermercati online. Questo approccio ha permesso di catturare le tendenze di consumo in diversi segmenti di mercato. Il risultato è una classifica che non solo evidenzia i leader del settore, ma fornisce anche spunti importanti sulle abitudini di acquisto e sulle aspettative dei clienti in un mercato in continua evoluzione.

Ipermercati e supermercati

supermarket

Nella categoria degli ipermercati e supermercati, Esselunga si distingue come leader con un punteggio di 79. La sua posizione di vertice è seguita da un gruppo di catene altrettanto apprezzate dai consumatori: Ipercoop, Coop&Coop e Natura Sì, tutte con un punteggio molto vicino di 78. Questi risultati riflettono la fiducia e la soddisfazione dei consumatori nei confronti di questi brand, sottolineando la loro capacità di offrire qualità, varietà e servizio eccellente ai propri clienti.

Discount

Nel segmento dei discount, Eurospin e Aldi si affermano come i preferiti dai consumatori italiani, entrambi ottenendo un solido punteggio di 76 nella classifica di Altroconsumo. Questa preferenza sottolinea il loro successo nel coniugare prezzi competitivi con una buona selezione di prodotti. Subito dopo, con un punteggio di 75, si posiziona Prix, dimostrando anch’esso di essere un’opzione molto apprezzata dai clienti per la spesa quotidiana.

Catene locali

Le catene locali italiane si sono guadagnate un posto di rilievo nella classifica di Altroconsumo, con punteggi lusinghieri che riflettono la loro forte presenza regionale. Il Dem si posiziona al primo posto tra queste, con un eccellente punteggio di 79, prevalendo principalmente nella parte centro-ovest della penisola. A stretto seguito c’è Tosano, che con 78 punti domina nel nord-est dell’Italia, testimoniando la sua solida reputazione nella regione. Non lontani in classifica, con 76 punti, si posizionano Lando, Mega e Pewex, che si distinguono rispettivamente nelle aree del Veneto e del Lazio.

Supermercati online

I supermercati online stanno emergendo come un’alternativa sempre più valida alla spesa tradizionale, una tendenza confermata anche dalle preferenze degli italiani. Nella classifica di Altroconsumo, Esselunga e Coop si distinguono nel settore degli acquisti online, rispettivamente con 78 e 77 punti. Questi punteggi elevati riflettono la positiva esperienza degli utenti con i loro servizi online, evidenziando l’efficienza, la convenienza e la facilità d’uso delle loro piattaforme.

Claudia Rapparelli
Claudia Rapparelli


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur