rose concettina

Condividi con:

Ingredienti

150gr. di farina
2 tuorli
1 cucchiaio di zucchero
4 cucchiai di vino bianco
un pizzico di sale
30gr. di burro sciolto
olio per friggere

Preparazione

Miscelare la farina lo zucchero ed il sale e disporre a fontana mettere al centro il burro sciolto ed il vino impastare e far riposare per 30 minuti.Trascorso il tempo tirare una sfoglia e con un tagliabiscotti fare dei dischi di due misure diverse,in modo da avere uguali numeri di dischi grandi e di dischi piccoli(io uso un bicchiere da acqua e una tazzina da caffè non troppo piccola).Intaccare con un coltello il contorno di ciascun disco facendo un taglietto dall’estremità verso il centro(così nel friggere si formeranno i petali)ed accoppiare.(prendere un disco grande ed appoggiare sopra uno piccolo in modo che i centri di tutti e due i dischi stiano uno sull’altro e facendo una lieve pressione sulla pasta).A questo punto io adopero un cucchiaio di legno al rovescio ossia prendo i dischi accoppiati e faccio combaciare i centri con il manico del cucchiaio di legno
ed immergo subito in olio bollente mantenendo la rosa sempre con il cucchiaio , non appena si formano delle bollicine comincio a girare vorticosamente il manico del cucchiaio in modo che la rosa prenda forma e che gli intacchi precedentemente fatti formino dei petali.Li scolo su carta assorbente e poi li farcisco con qualsiasi crema riempendo lo spazio al centro formato dalla punta del manico del cucchiaio.poi decoro con metà ciliegina e spolvero con zucchero a velo.Naturalmente poi ognuno ci mette del suo, qui libero sfogo alla fantasia perchè si può anche colorare la pasta e la crema.Insomma chi più ne ha più ne metta.