sanguinaccio dolce (prima che inventassero nutella)

Condividi con:

Ingredienti

1lt di sangue di maiale (raccolto in giornata e agitato energicamente per evitare grumi)
2lt di mosto cotto
2 etti di strutto
6 etti di cioccolato fondente a scaglie
scorza di limone
1 stecca di cannella
500g di zucchero
125g di cacao in polvere amaro

Preparazione

In una pentola alta filtrare, con un colino a rete, il sangue ed il mosto cotto; a parte far sciogliere lo strutto e, solo dopo che si è raffreddato, aggiungerlo al composto amalgamandolo bene con un cucchiaio di legno. A seguire, aggiungere il cacao e la stecca di cannella intera, metter sul fuoco a fiamma bassa e girare il composto continuamente per evitare che si attacchi alla pentola.
A metà cottura, circa h 1,25, quando il composto comincia ad addensarsi, aggiungere lo zucchero, la cioccolata a scaglie e le bucce di limone.
Continuare la cottura, sempre continuando a girare il composto, fino ad ottenere la consistenza di
una marmellata morbida,dopo circa h2,45.
Consrvare in vasetti di vetro, preparare quando il composto è ancora un pò più che tiepido così che si formi il vuoto all’interno.

Note

Durante la preparazione non smettere mai di girare e non alzare la fiamma, è consigliabile l’intervento di una seconda persona per non stancarsi troppo, ma vi assicuro che ne vale la pena.
Il preparato è ottimo spalmato tra le neole o su crostini