Sassanelli pugliesi la ricetta del dolci natalizi

Condividi con:
Print

Sassanelli pugliesi la ricetta del dolci natalizi

I Sassanelli pugliesi sono dolcetti tipici preparati durante il periodo invernale, soprattutto per la celebrazione di Ognissanti e del Natale.

Si tratta di un dolce preparato ancora oggi secondo le antiche ricette tramandate di generazione in generazione all’interno delle famiglie, a base di vincotto (una sorta di sciroppo ottenuto da fichi e mosto d’uva), cacao, mandorle e spezie. Il risultato è un mix irresistibile di profumi e dolcezza, perfetto per accompagnare le vostre merende nelle giornate più fredde!

Scopriamo allora insieme la ricetta tradizionale dei Sassanelli pugliesi, da offrire ai nostri cari durante le feste natalizie!

  • Prep Time: 20 min
  • Cook Time: 10 min
  • Total Time: 30 min

Ingredients

Scale

Sassanelli pugliesi: ingredienti

  • 1kg di Farina 00
  • 300ml di Vincotto
  • 300g di Zucchero
  • 200g  di Mandorle tostate
  • 200ml di Olio evo
  • 50g di Cacao
  • Buccia grattugiata di limone
  • 1 cucchiaino di Chiodi di Garofano polverizzati
  • 1 cucchiaino di Cannella
  • 2 bustine di Vanillina
  • 1 bustina di ammoniaca per dolci

Instructions

Sassanelli pugliesi: preparazione

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

  1. Tritate le mandorle tostate
  2. Mettete la farina in una ciotola (o su una spianatoia) ed aggiungete il vincotto, tenendone una tazzina da parte. Amalgamate il tutto, otterrete un composto molto appiccicoso.
  3. Aggiungete alla farina le mandorle tritate, il cacao, lo zucchero, la scorza di un limone grattugiata e l’olio evo. Amalgamate bene tutti gli ingredienti finché non otterrete un composto omogeneo.
  4. Sciogliete l’ammoniaca nel resto del vincotto scaldato. Aggiungete il tutto all’impasto, insieme ai chiodi di garofano polverizzati, alla vanillina e ad abbondante cannella. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, impastando per alcuni minuti.
  5. L’impasto è ora pronto! Ricavate da esso tante piccole “polpettine”, del diametro di 3-4cm.
  6. Preparate una teglia o la leccarda, ricoprendole con la carta da forno. Disponete le polpettine ben distanziate ed appiatiattitele leggermente col palmo della mano.
  7. Cuocete ora in forno statico per 20 minuti a 200°. Quando vedrete formarsi una leggera crosticina bruna, i vostri Sassanelli sono pronti e potete sfornarli.

Lasciate raffreddare i vostri Sassanelli pugliesi, et voilà! La merenda è servita!

Notes

Questi dolcetti sono perfetti per una pausa sfiziosa, magari accompagnati da una tazza di tè o di caffè, che ne sprigionerà tutto l’irresistibile profumo speziato.

I Sassanelli si conservano per circa una settimana all’interno di una scatola di latta, ma sarà difficile resistere così a lungo!

Buon appetito!

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!