Savuto DOC

Condividi con:

Zona di produzione: alcuni comuni delle province di Cosenza e di Catanzaro, sul versante tirrenico. Sono da escludere i vigneti di fondovalle e quelli di pianura.

Vitigni: Gaglioppo (denominato localmente Magliocco e Arvino) 35-45%; Greco nero, Nerello, Cappuccio, Magliocco canino e Sangiovese, da soli o insieme, 30-40%, con una presenza massima del 10% di Sangiovese; Malvasia bianca e/o Pecorino fino ad un massimo del 25%.

Resa massima per ha: 110 qli.

Resa massima di uva in vino: 70%.

Gradazione alcolica minima: 12%.

Acidita’ totale minima: 5 per mille.

Estratto secco netto minimo: 20 per mille.

Invecchiamento: nessuno.

Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino piu’ o meno intenso o rosato; profumo caratteristico; sapore pieno, asciutto.

Qualificazioni: con una gradazione alcolica minima del 12,5% e sottoposto ad invecchiamento di 2 anni, puo’ portare la qualifica “Superiore”.

Tipologie: nessuna.

Abbinamenti: primi piatti con sughi saporiti, zuppe di legumi, arrosti di carni bianche, carni rosse alla griglia, salumi stagionati ed insaccati piccanti, piatti a base di uova.

Video di Gusto