Scàpa, mnufocc, menni

Condividi con:

E’ un derivato molto più “fluido” della polenta di castagne (da qui il nome Skapa ossia “che scappa dal piatto”). veniva e viene consumata dopo un parziale raffreddamento, o anche fredda, con il latte o la panna. Le materie prime sono costituite da: farina di castagne, acqua, latte e/o panna.

 

Territorio interessato alla produzione: vallata del torrente Dragone a Modena