Schiaccia pasquale con gli uccellini di San Piero

Condividi con:

Descrizione sintetica del prodotto
La schiaccia pasquale è un prodotto da forno a base di pasta di pane ed anice. Presenta una forma molto particolare costituita da una base circolare suddivisa in 4 o 5 spicchi (rispettivamente tipologia piccola o grande) ed una decorazione superficiale, costituita da uccellini preparati artigianalmente in numero minimo di 5 e massimo di 13 a seconda se la schiaccia è piccola o grande. Dopo la cottura il prodotto assume esternamente un colore dorato chiaro ed una consistenza piuttosto dura; internamente la pasta è bianca, arricchita con i semi di anice. Gradevole è il sapore ed il profumo di anice, piuttosto intenso. 

 

Territorio interessato alla produzione: San Piero in Campo – Isola D’Elba. Provincia: Livorno.

 

Cenni storici e curiosità
La schiaccia Pasquale con gli uccellini di San Piero vanta un’antica tradizione. Questo prodotto è stato ed è tutt’oggi elaborato solo durante le festività Pasquali e solo ed esclusivamente nel paese di San Piero. L’arte di preparazione del prodotto ed in particolar modo la modalità con cui devono essere eseguite le decorazioni è stata tramandata di generazione in generazione. Secondo le testimonianze orali raccolte già 100 anni fa avveniva la preparata della Schiaccia Pasquale con gli uccellini dalle massaie in ambito domestico. E’ tradizione benedire la schiaccia con gli uccellini durante la celebrazione della Santa messa Pasquale.