Scopri la cipolla di tropea in una versione super croccante! L'antipasto che conquista tutti | Paesi del Gusto

Scopri la cipolla di tropea in una versione super croccante! L’antipasto che conquista tutti

Aurora De Luca  | 08 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Frittelle di cipolle di tropea

Immergiamoci nel cuore della cucina italiana con un piatto che è un vero e proprio inno alla freschezza e alla bontà: le frittelle di cipolle di Tropea. Questo piatto, che unisce il sapore dolce delle cipolle di Tropea con la croccantezza di una frittella, è un vero e proprio viaggio di sapori, perfetto per un aperitivo o un antipasto.

La cipolla di Tropea: un inno alla bontà e al Made in Italy

Le frittelle di cipolle di Tropea sono un piatto tipico della cucina calabrese, regione in cui queste cipolle particolarmente dolci e saporite sono coltivate. Questa ricetta, che unisce cipolle fresche e una pastella croccante, è un esempio perfetto di come la cucina italiana sappia creare piatti gustosi e nutrienti con pochi ingredienti.
Le cipolle di Tropea sono famose per il loro sapore dolce e la loro alta digeribilità. Sono ricche di vitamine e antiossidanti, che le rendono non solo gustose, ma anche molto salutari. La pastella, croccante e leggera, rende queste frittelle irresistibili.

Prepariamo insieme delle croccantissime frittelle di cipolle di Tropea

Scheda Sintetica

Nome della Ricetta: Frittelle di cipolle di Tropea
Cucina: Italiana
§Tipo di Piatto: Antipasto
Dieta: Vegetariana
Difficoltà: Facile
Tempo di Preparazione: 20 minuti
Tempo di Cottura: 8 minuti
Porzioni: 4 persone

Procedimento

Per preparare le frittelle di cipolle di Tropea, inizia pulendo le cipolle e tagliandole a fettine sottili.
Mettile in uno scolapasta sopra una ciotola e cospargile con sale.
Massaggiale per una decina di minuti, fino a che non si saranno ammorbidite e avranno rilasciato del liquido. Sciacquale bene per togliere il sale in eccesso, scolale dall’acqua e trasferiscile in una ciotola.
Aggiungi il prezzemolo tritato e la farina, mescola il tutto e unisci anche l’acqua.
Lavora il composto con le mani fino ad amalgamarlo completamente e regola di sale.
Scalda abbondante olio fino a raggiungere la temperatura di 170°, poi immergi poche frittelle alla volta.
Cuoci le frittelle per circa 8 minuti, fino a che non saranno ben dorate, poi scolale su un vassoio rivestito con carta da cucina, per togliere l’olio in eccesso.
Servi le tue frittelle di cipolla di Tropea ancora calde.

Abbinale così

Le frittelle di cipolle di Tropea sono un piatto che sa di tradizione e semplicità. Perfette da gustare come antipasto o aperitivo, si abbinano splendidamente con un bicchiere di vino bianco fresco, come un Verdicchio dei Castelli di Jesi. Se desideri rimanere fedele alle origini calabresi del piatto, potresti optare per un vino bianco calabrese come il Cirò Bianco.

Scopri qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur