Scorzette di arancia candite, la ricetta

Condividi con:
Print

Scorzette di arancia candite, la ricetta

Le scorzette di arancia candita sono un dolcetto che si mangia soprattutto a Natale. Tipiche anche di molti pacchi regalo le scorzette di arancia possono essere preparate anche a casa. Ecco la ricetta per le scorzette di arancia candita.

Ingredients

Scale

Scorzette di arancia candite: gli ingredienti

Qui consideriamo le dosi per un chilo di arance, da cui ricaveremo un centinaio di scorzette di arancia.
Ma vediamo gli ingredienti:

  • 1 chilo di arance biologiche, da cui ricavare circa 150 grammi di buccia
  • 150 grammi di zucchero
  • 150 millilitri di acqua
  • 200 grammi di cioccolato fondente

Instructions

Scorzette di arancia candite: la preparazione

  • Ecco -passo per passo- come preparare delle squisite scorzette di arancia candite, un dolcetto che piace a grandi e piccoli in ogni momento della giornata, e che per le feste di Natale può rivelarsi un ghiotto regalo per gli amici più golosi.
  • Lavare accuratamente le arance, asciugarle con cura e, dopo aver rimosso le calotte, incidere la buccia in senso longitudinale per ottenere circa 8 spicchi per ogni arancia, rimuovendoli delicatamente.
  • Tagliare ulteriormente ogni spicchio, per ottenere listarelle di circa 1 centimetro.
  • Lasciarle riposare per una notte a mollo in acqua fredda all’interno di una ciotola.
  • Il giorno dopo scolarle, asciugarle e trasferirle in una pentola con acqua. Portare a bollore e fare bollire per circa due minuti. Questo passaggio è utile per rimuovere l’amaro della buccia d’arancia, per cui potrà essere ripetuto più volte, in relazione al tipo di arancia scelto.
  • Terminata la bollitura, scolare le bucce e riporle in un pentolino con lo zucchero e l’acqua, mantenere una fiamma media mescolando di tanto in tanto e aspettando che si crei uno sciroppo, che dovrà essere completamente assorbito dalle scorzette di arancia.
  • Solo in questo modo, infatti, potranno candirsi!
  • Una volta che lo sciroppo sarà stato tutto assorbito, spegnere la fiamma e disporre tutte le striscette di buccia in una teglia o altro vassoio, ricoperto di carta forno e abbastanza grande per contenerle tutte e in modo distanziato.
  • Attendere circa 5/6 ore perché le scorzette di arancia candite si asciughino del tutto. A quel punto sono già pronte da mangiare!

Notes

Ma se volete renderle più golose, e soprattutto confezionarle per possibili pensierini sotto l’albero, sciogliete il cioccolato fondente in un pentolino, intingeteci ogni scorzetta fino a metà o due terzi della lunghezza, disponetele così ricoperte in una teglia di nuovo ricoperta con la carta forno e attendete che la cioccolata si asciughi. A quel punto, le scorzette di arancia candite saranno davvero prontissime da gustare e da confezionare in piccoli sacchetti di plastica trasparenti, da regalare agli amici o servire agli ospiti che ci faranno visita per le festività.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!