Slinzega bovina

Condividi con:

È ottenuta dalla coscia di manzo e in particolare dalla fesa francese o dalla noce, copertura della punta d’anca. Si presenta in pezzature più ridotte della bresaola ed è aromatizzata con cannella, garofano, pepe, aglio, alloro e vino rosso per macerare.

 

Area di produzione
La Slinzega è una specialità tipica della provincia di Sondrio, l’unico territorio che si estende da una parte all’altra della regione.

 

Caratteristiche
Di forma cilindrica come da formatura ha un peso variabile fra i 300 e gli 800 grammi.
Il colore della carne è rosso, molto scuro, e la consistenza più coriacea e fibrosa.

 

Cenni storici e curiosità
Pezzatura più pregiata fra le bresaole, la Slinzega o Slinziga pare fosse nota già nel ’400.

Video di Gusto