Spaghetti di maratea

Condividi con:

Ingredienti

-spaghetti gr. 400
-pomidori maturi gr. 400
-uno spicchio d’aglio
-olio d’oliva
-sale

Preparazione

Pelare i pomidori e dopo aver tolto i semi, spezzettarli. Tagliuzzare l’aglio. Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e appena alzerà il bollore versarvi gli spaghetti; lasciarli cuocere a fuoco vivace, levandoli ancora al dente. Mettere gli spaghetti ben scolati in una terrina, unire i pomidori crudi e l’aglio, irrorando la pasta con qualche cucchiaiata di olio; mescolare bene e collocare sulla terrina un coperchio, quindi porre il recipiente in un contenitore pieno di acqua bollente, facendo in modo che l’acqua arrivi a tre o quattro centimetri al disotto del bordo della terrina. Lasciare riposare la pasta per una decina di minuti e poi servirla.

Video di Gusto