Sport che fai, cibo che trovi! Ogni disciplina ne ha uno specifico

Francesco Garbo  | 04 Ott 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo l’estate molti ricominciano a fare sport seriamente. Con lo sport torna anche la sana alimentazione, dopo le sere estive passate fuori casa, si torna ad un’alimentazione più regolare. Bisogna però tenere in mente che ogni tipo di sport richiede un tipo di alimentazione differente. Alcuni elementi sono più affini di altri se si pratica un determinato sport. Capiamo quindi cosa mangiare a seconda dello sport praticato.

Palestra

Il discorso è complesso, anche perché in palestra si affrontano diversi periodi, generalmente durante la prima parte dell’anno l’obiettivo è quello di mettere massa, quello della seconda parte dell’anno è di lavorare sulla definizione. In ogni caso sono preziose le proteine non solo della carne ma anche dei legumi, uova e formaggi.

Nuoto

In questo caso avrete bisogno di magnesio che si trova in abbondanza in frutta secca e pane integrale.

Ciclismo

In questo sport si suda molto quindi c’è bisogno di integrare i sali minerali. Preziosa poi la frutta e verdura che non deve mai mancare.

Corsa

Probabilmente è tra gli sport che più ci aiuta a bruciare i grassi in maniera veloce. Far attenzione quindi ad avere un’alimentazione ben equilibrata e a non far mancare nessun nutriente indispensabile.

In ogni caso, una piccola merenda un paio d’ore prima di allenarsi potrebbe essere la chiava per avere le giuste energie per portare a termine l’allenamento. Se poi cercate uno sprint poco prima di iniziare l’attività sportiva allora scegliete un bel cucchiaio di miele che sarà il vostro alleato dal punto di vista energetico ma anche salutare.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur