Stracchino Bronzone

Condividi con:

Tipico formaggio da tavola a pasta molle, originario del Monte Bronzone e dei Colli di San Fermo e Vigolo in provincia di Bergamo, lo Stracchino Bronzone è prodotto esclusivamente con latte intero vaccino lavorato subito dopo la mungitura.

Area di produzione
Lo Stracchino Bronzone è prodotto esclusivamente nei Comuni limitrofi al Monte Bronzone, in Provincia di Bergamo.

Caratteristiche
Lo Stracchino Bronzone ha forma di parallelepipedo a base quadrata, con lato lungo dai 18 ai 22 cm e scalzo di 5-7 cm, con peso che varia fra 1,7-2,2 kg.
La crosta è sottile, morbida e di color rosato.
La pasta cruda è compatta e leggermente dura, biancastra nella parte più centrale della forma; quella cotta invece è morbida ed elastica.

Cenni storici e curiosità
La sua nascita sembra risalire al X° secolo e ha sempre rappresentato per gli abitanti delle zone del lago d’Endine e d’Iseo il formaggio tipico locale. Sin dagli anni ’40 sono stati organizzati corsi di perfezionamento per affinare le tecniche di produzione, migliorando sempre più la qualità di questo prodotto caseario.
La storicità e l’antica ritualità dei processi produttivi di questo formaggio sono però estremamente rigorosi, tanto da render piuttosto difficile l’introduzione di alcuni accorgimenti tecnici previsti dalle recenti normative comunitarie.
La zootecnia da latte rappresenta nel territorio del Monte Bronzone l’attività agricola prevalente.
Diversi allevatori si sono riuniti nella Cooperativa Agricola Monte Bronzone e Basso Sebino, che raccoglie il latte dai soci e lo consegna a un caseificio privato, ma la maggior parte delle aziende trasforma il latte direttamente.
Si producono stracchini, formaggelle e taleggi, maturati secondo antiche tradizioni nelle casere di montagna.
La commercializzazione di questi prodotti avviene sia direttamente al consumatore, sia tramite i commercianti locali che acquistano dagli agricoltori i prodotti freschi, li fanno stagionare e li rivendono in un mercato dove sono davvero molto apprezzati.