Stracchino della Valsassina

Condividi con:

Prodotto nell’omonima valle in provincia di Lecco, lo Stracchino della Valsassina è un formaggio molle soprattutto nel sottocrosta, a pasta cruda e piuttosto gessato al centro e a media stagionatura. È ottenuto rigorosamente con latte vaccino intero, sale e caglio.

 

Area di produzione
Lo Stracchino della Valsassina è prodotto nell’omonima valle in provincia di Lecco. 

 

Caratteristiche
Lo Stracchino della Valsassina ha la forma di un parallelepipedo di 20 centimetri di lato e scalzo di 4 centimetri. Il peso oscilla fra 1,300 e 1,500 chilogrammi. La pasta liquefatta nel sottocrosta e gessata verso il cuore è di colore bianco all’esterno, progressivamente gialla verso l’interno. Infine, diviene rossastra quando il formaggio è più maturo ed è fiorita di diversi colori.

 

Cenni storici e curiosità
In Valsassina la produzione dello Stracchino della Valsassina sembra sia iniziata intorno al X°-XI° secolo, tempo in cui lo stesso formaggio era noto con il nome generico di stracchino o stracchino quadro di Milano.

Video di Gusto