Strangulapreuti

Condividi con:

Ingredienti

per la pasta
-farina bianca circa gr. 620
per il condimento
-ragù alla potentina
-pecorino grattugiato
-peperoncino rosso in polvere
-sale

Preparazione

Mettere gr. 600 di farina sulla spianatoia, fare la fontana, versarvi al centro dell’acqua bollente e con un cucchiaio di legno mescolare bene e con rapidità. Lavorare poi la pasta con le mani per 15 minuti, ricavare dei bastoncini grossi quasi quanto un dito e tagliarli a pezzetti lunghi due centimetri. Con le dita premere i pezzetti di pasta sulla spianatoia infarinata in modo da lasciarli vuoti all’interno, poi lessarli in abbondante acqua bollente salata. Gli « stran-gulapreuti », che all’ ebollizione verranno tutti a galla, raggiunta la perfetta cottura scenderanno in fondo alla pentola: soltanto allora scolarli, metterli in una terrina, condirli con abbondante « ragù » di carne, pecorino e peperoncino rosso in polvere. Mescolare accuratamente e servire subito.

Video di Gusto