Stufadin di manzo e polenta

Condividi con:

Ingredienti

per 6 persone:
1 kg di polpa di manzo
1 dl di olio di oliva
80 gr di lardo pestato o di pancetta
1 cipolla affettata finemente
1 spicchio di aglio tritato
aromi vari pestati o tritati finemente ( timo, salvia, alloro, rosmarino, cannella, chiodi di garofano, noce moscata )
vino rosso
sale

Preparazione

Preparate un soffritto di cipolla, lardo ed aglio.
Unitevi la polpa di manzo tagliata a pezzetti e fatela rosolare.
Salate, profumate con gli aromi, versate il vino rosso e lasciate cuocere con il coperchio a fuoco lento per alcune ore.
Servite lo spezzatino caldo e con il proprio sugo.
Accompagnatelo con polenta gialla, meglio se fatta con farina di mulino e cotta nel paiolo di rame.

Note

Si trova un po’ in tutto il veneto e in generale dove è diffusa la polenta.
La carne di manzo può essere sostituita da carne di cavallo o puledro o di castrato.
Lo stufadin si distingue dalla Patissada alla veneta, tipica del veronese, perchè quest’ultima è fatta con carne marinata.