Stufo della solita insalata di riso? Ecco 5 idee diverse

Francesco Garbo  | 10 Lug 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

L’insalata di riso è probabilmente una delle ricette più preparate durante l’estate. Buona, fresca e completa ma anche pratica perché possiamo prepararla il giorno prima e consumarla il giorno successivo con il vantaggio che, avendo riposato in frigo, sarà sicuramente molto più saporita, perché gli ingredienti hanno avuto il giusto tempo di amalgamarsi per bene insieme. C’è un però, si finisce per preparare sempre la stessa insalata di riso con gli stessi condimenti e quindi un piatto così gettonato diventa monotono e ripetitivo. Ecco dunque 5 idee per preparare 5 insalate di riso l’una diversa dall’altra.

Insalata di riso con würstel e patate

Scegliere, per quest’insalata, dei würstel di qualità, magari anche affumicati, per conferire quella spinta di gusto in più al piatto. Non dovrete far altro che sbollentare delle patate tagliate a cubetti regolari e unirle poi al riso cotto insieme ai würstel tagliati a fettine e scottati in padella. Un’insalata di riso semplice ma molto gustosa.

Insalata di riso venere con piselli e salmone

Il riso venere è un riso molto saporito e prezioso per le sue proprietà nutritive, ha una sola pecca: si cuoce in un tempo doppio rispetto al riso classico. Vi assicuro però che l’attesa sarà ripagata dal suo sapore deciso e la sua consistenza tenace al morso. Non dovrete far altro che condire il riso, una volta cotto, con salmone affumicato tagliato finemente e piselli. Quest’insalata di riso è una vera e propria esplosione di colori.

Insalta di riso con pesto di rucola e pachino

Non utilizziamo sempre il solito pesto di basilico, stavolta è il turno del pesto di rucola. Come si prepara? Con la stessa modalità del pesto classico solo che al posto del basilico dovrete mettere la rucola che conferirà un gusto piacevolmente amarognolo. Completate poi il piatto con i pachino tagliati in quattro e abbondanti sceglie di grana.

Insalata di riso integrale con tonno e carote

Qui andiamo sul classico, il tonno non può mai mancare quando si parla di insalata di riso. In questo caso useremo un riso integrale, più scuro di quello classico e con maggiori proprietà nutritive. Condite il riso cotto con il tonno e le carote tagliate a julienne. Potete aggiungere , se vi piace, anche il mais che darà un tocco di gusto e di colore.

Insalata di riso vegetariana

Con quest’insalata accontenterete davvero tutti i vostri commensali. Prendete le melanzane, le zucchine e i peperoni e tagliatelle tutte a cubetti. Dopo di che cuocetele a fuoco vivo in padella fino a quando saranno cotte e croccanti all’esterno. Condite poi il riso con queste verdure arricchendo il tutto con un po’ di pesto di basilico che darà colore e un sapore unico a questa speciale insalata.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur