tagine di pollo alla frutta secca (marocco)

Condividi con:

Ingredienti

Pollo 1
Prugne secche 450 gr
Datteri 200 gr
Fichi secchi 150 gr
Uva passa 75 gr
Mandorle 145 gr
Cipolla 2
Bastoncino di cannella 1
Zafferano pizzico
Burro 100 gr
Pepe
Sale

Preparazione

Fate immergere le prugne, i fichi e l’uva passa in acqua molto calda, per farle ammorbidire, e custodite l’acqua per bagnare il pollo dopo. Fate sciogliere il burro in una pentola e aggiungete la cipolla tritata, lo zafferano, la cannella, poi il pollo tagliato in otto pezzi. Salate e pepate mescolando.

Aggiungete l’acqua conservata fino a coprire i pezzi di pollo, coprite il tutto lasciandolo cuocere a fuoco lento.

Pelate e aggiungete l’altra cipolla tagliandola a fette sottili nella pentola; incorporate le prugne, i fichi, i datteri e l’uva passa. Mescolate delicatamente e lasciate cuocere ancora per 25 minuti circa (o finché il pollo non è cotto bene) a fuoco lento e con la pentola coperta.

Nel frattempo, fate dorare le mandorle in una padella senza aggiungere altro.

Togliete la pentola dal fuoco, versate il tutto in un tagine precedentemente scaldato, cospargete di mandorle dorate e ponete il tagine così caldo al centro della tavola.

Note

Nella cucina marocchina il pollo, il coniglio e la cacciagione vanno puliti imme