Torcinelli, Turcinil

Condividi con:

Area di produzione
In tutto l’Abruzzo ed in modo particolare in provincia di Pescara

 

Descrizione
Tipici dolci soffici e morbidi del periodo natalizio che si presentano dalla caratteristica forma allungata e attorcigliata di circa 15-20 centimetri, colore dorato esternamente e bianco giallastro all’interno

 

Lavorazione
Ingredienti:
1. farina tipo “O”;
2. uova;
3. zucchero;
4. semi di anice;
5. patate lesse;
6. lievito di birra;

Particolarità del processo di realizzazione di questo tipico prodotto da forno, preparato soprattutto negli ambienti rurali, è l’utilizzo delle patate che vengono sbucciate, lessate e schiacciate. Successivamente si impastano con tutti gli altri ingredienti, ossia farina, uova, zucchero, semi di anice e lievito di birra. Segue la preparazione manuale di cilindretti che vengono attorcigliati e fritti in abbondante olio di oliva bollente. Dopo la cottura e prima di essere serviti, vengono spolverati con lo zucchero.

 

Cenni storici e curiosità
Tipici dolci del periodo natalizio di antichissima tradizione in regione Abruzzo e in particolare nella provincia di Pescara.
La tradizione orale del posto e dei forni in particolare testimoniano l’antica origine di questi dolci, che venivano preparati soprattutto in ambienti rurali.

Video di Gusto