Torta salata di broccoli: ecco il segreto per farli mangiare ai bambini

Marianna Notti  | 21 Dic 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti
Una golosissima fetta di torta salata di broccoli

Non esiste certo un’unica ricetta della torta salata di broccoli. Le varianti in cui si può preparare sono moltissime e tutte altrettanto gustose. Trasformare i broccoli in una torta salata rappresenta un’idea originale e golosa per far apprezzare questi ortaggi anche a chi, abitualmente non li gradisce. I bambini, in particolare, che faticano ad apprezzare i broccoli in purezza, saranno più propensi a consumarli se presentati sotto forma di una succulenta e saporita fetta di torta.

Broccoli: ortaggi dalle mille proprietà

Da settembre a marzo, i broccoli sono protagonisti al mercato e in tavola. Queste deliziose infiorescenze di Brassica oleracea (ovvero ortaggi appartenenti alla famiglia delle crucifere, al pari di verza, cavolfiore, cavolo cappuccio e molte altre) sono estremamente versatili in cucina e ricche di sostanze utili al nostro organismo. Decisamente ipocalorici (apportano solo 34 kcal per 100 grammi di prodotto), sono ricchi d’acqua, vitamine e micronutrienti. Tra le loro proprietà ricordiamo l’azione antiossidante e antitumorale. Sono particolarmente ricchi di vitamina C (89 mg per 100 g) e aiutano quindi a combattere le infezioni. Proprietà, quest’ultima molto apprezzata in un periodo in cui i malanni stagionali sono sempre dietro l’uscio. Altri elementi importanti sono la vitamina A, che contribuisce alla salute della pelle, le vitamine K e B e i folati, molto utili soprattutto durante la gravidanza.

I broccoli sono un'inestimabile fonte di vitamine e nutrienti e hanno eccezionali prorpietà
I broccoli sono un’inestimabile fonte di vitamine e nutrienti e hanno eccezionali prorpietà

Quali ingredienti scegliere per la torta di broccoli

Tra gli abbinamenti più indovinati con i broccoli c’è quello con i formaggi, partendo da quelli più delicati, come ricotta, mozzarella o crescenza, per arrivare a gusti più decisi come quello del gorgonzola o del camembert. Un altro accostamento vincente è quello di questi ortaggi con pesci di ogni tipo, con una particolare affinità per le acciughe e alici, che ne esaltano il gusto e formano un connubio davvero appetitose. A partire da queste idee è possibile liberare la fantasia e inventare ben più di una sola torta salata di broccoli, ma innumerevoli varianti, adatte a tutti i palati. Noi vi proponiamo una delle tante ricette.

Prepariamo insieme la torta salata di broccoli

Ingredienti

Pasta sfoglia o pasta brisé pronta: 1 rotolo
Broccoli: 600/700 g
Mozzarella: 200 g
Speck: 150 g
Latte: 150 g
Parmigiano Reggiano grattugiato: 50 g
Uova: 1 intero
Aglio: 1 spicchio
Sale e pepe: qb
Olio extravergine d’oliva: qb

Preparazione

Mondate e lavate il broccolo: eliminante le parti legnose del gambo e le foglie e conservate solo le cimette. Sbollentatele brevemente in acqua bollente salata, oppure cuocetele a vapore, mantenendo una consistenza croccante. Scolate le cimette di broccolo e lasciatele riposare in uno scolapasta per far perdere un po’ dell’acqua in eccesso. In una padella imbiondite l’aglio nell’olio, unite i broccoli e fate insaporire per una decina di minuti, sminuzzando le cimette più grandi. Foderate una teglia con carta da forno e adagiatevi il rotolo di pasta sfoglia o brisé, avendo cura di bucherellarlo con i rebbi di una forchetta. Riempite con i broccoli, la mozzarella a dadini e lo speck a listarelle sottili. Sbattete le uova con il latte, unite il Parmigiano e versate il composto sulla torta di broccoli. Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti (o fino a completa cottura della pasta). Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire. Mozzarella e speck possono essere sostituiti con altri formaggi o salumi, per esempio Asiago, Groviera, prosciutto cotto o pancetta a dadini.

 

Marianna Notti
Marianna Notti


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur