Un capolavoro della salumeria italiana: tutto sulla Salama da Sugo di Ferrara | Paesi del Gusto

Un capolavoro della salumeria italiana: tutto sulla Salama da Sugo di Ferrara

Aurora De Luca  | 15 Dic 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti
salama da sugo ferrara

La Salama da Sugo di Ferrara è un capolavoro della salumeria italiana, un gioiello culinario che risplende nella sua semplicità rustica e nel suo sapore intenso. Questo salume, tipico della provincia di Ferrara, è riconosciuto con le denominazioni di origine IGP e DOP, testimoniando la sua autenticità e la sua stretta connessione con il territorio​​.

Tradizione e Produzione della Salama da Sugo di Ferrara

Ferrara

La Salama da Sugo ha radici storiche profonde, risalenti almeno al Cinquecento, quando veniva apprezzata alla corte dei duchi d’Este. La sua preparazione inizia con parti povere del maiale (coppa, collo, guanciale, pancetta, lingua e fegato) macinate e impastate con aromi e vino rosso, tipicamente un Fortana locale. L’impasto viene insaccato in budelli naturali di suino e stagionato per 6-24 mesi​​.

I riconoscimenti come prodotto d’eccellenza

Numerosi personaggi storici hanno lodato la Salama da Sugo, da Lorenzo de’ Medici a Greta Garbo. Il suo prestigio è ulteriormente riconosciuto dal presidio Slow Food, che promuove una produzione artigianale e di alta qualità​​. La Salama da Sugo ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti che ne attestano l’autenticità e la qualità. Questo salume è celebrato non solo nella cultura popolare e nella letteratura, ma anche nel panorama dei prodotti protetti. Il 24 ottobre 2014 è stata inserita nel registro delle Indicazioni Geografiche Protette (IGP), un riconoscimento che sottolinea l’importanza del legame tra questo prodotto e il suo territorio di origine​​. Questi riconoscimenti non fanno che confermare la Salama da Sugo come un prodotto di eccellenza, radicato nella storia e nella tradizione ferrarese.

Qualità Nutritive ed Organolettiche

salama da sugo
Credit / www.tradizioniqualita.it

La Salama da Sugo è un prodotto nutriente e ricco di sapori intensi. Cruda, si presenta come una sfera legata a melone, con un peso tra 700 e 1.400 grammi. Cotta, rivela un colore bruno scuro, un profumo aromatico, e un sapore sapido e pieno, con una consistenza morbida e granulosa​​.

Uso in Cucina ed Abbinamenti Consigliati

Tipicamente, la Salama viene cotta e servita calda con purè di patate. Tuttavia, ci sono diverse ricette creative che la includono:

  1. Vellutata di Zucca con Briciole di Salama da Sugo: Un equilibrio perfetto tra dolcezza della zucca e sapidità della Salama​​.
  2. Tortelli con Salama da Sugo e Patate: Un ripieno unico che combina patate e Salama, serviti con crema di zucca​​.
  3. Risotto alla Salama da Sugo: Una variante del classico risotto, arricchito con il sugo speziato della Salama​​.

Conclusioni

La Salama da Sugo di Ferrara è molto più di un semplice salume; è un simbolo della storia e della cultura culinaria ferrarese, un prodotto che unisce la tradizione alla modernità, adattandosi sia a piatti classici sia a interpretazioni creative. La sua degustazione non è solo un’esperienza gastronomica, ma un viaggio attraverso i secoli, che celebra l’arte della norcineria italiana.

Scopri su Paesi del Guasto altri imperdibili Prodotti Tipici d’eccellenza!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur