Uva Fiera: la celebrazione degli artigiani del vino a Roma

Claudia Rapparelli  | 27 Nov 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
uva fiera

Roma si prepara ad accogliere un evento di grande rilevanza nel panorama enogastronomico: la terza edizione di Uva Fiera, in programma il 2 e 3 dicembre presso la Città dell’Altra Economia. Questa manifestazione rappresenta una vetrina imperdibile per gli amanti del vino e per gli addetti ai lavori, focalizzandosi sull’artigianato vinicolo e sulle sue eccellenze. Al centro di Uva Fiera vi è la celebrazione dell’artigianato vinicolo, un settore che unisce storia, tradizione e costante innovazione. Quest’anno, l’evento promette di essere una straordinaria esposizione che mette in luce la passione e la dedizione degli artigiani del vino. I visitatori avranno l’opportunità di esplorare una varietà sorprendente di vini, scoprendo storie uniche di vignaioli che custodiscono metodi di produzione antichi, spesso tramandati di generazione in generazione, ma sempre aperti a nuove sperimentazioni e tecniche sostenibili.

Uva Fiera: le aziende presenti

La terza edizione di Uva Fiera a Roma si distingue per la presenza di 29 aziende vinicole italiane, selezionate accuratamente per rappresentare l’eccellenza e la diversità del vino artigianale del nostro Paese. Ogni azienda porterà con sé una gamma di etichette che riflettono la loro unica filosofia produttiva e il profondo legame con il territorio di origine. L’aspetto più entusiasmante di Uva Fiera è la possibilità per i partecipanti di degustare direttamente i vini presentati dalle aziende. Questo non solo permetterà di apprezzare la qualità e le caratteristiche organolettiche di ogni vino, ma anche di interagire direttamente con i produttori. In aggiunta, vi sarà l’opportunità di acquistare direttamente le etichette degustate, permettendo ai visitatori di portare a casa una parte di questa esperienza unica.

vigna

I monovitigni a Uva Fiera

Una particolarità di questa edizione di Uva Fiera è la presenza di numerosi monovitigni, che testimoniano la varietà e la ricchezza dei vitigni autoctoni italiani. Questi vini, prodotti utilizzando un unico tipo di uva, sono un’espressione pura del carattere e delle peculiarità del vitigno e del terroir di origine. La degustazione di questi monovitigni sarà un’occasione per esplorare e apprezzare le sfumature distintive che ogni singolo vitigno può offrire. Uva Fiera promette di essere un evento di grande fascino e importanza per tutti gli appassionati di vino e per chi desidera approfondire la conoscenza dei vini italiani. La selezione di 29 aziende rappresenta una finestra eccezionale sulla diversità e sulla qualità del vino artigianale italiano, con un focus speciale sui monovitigni, veri gioielli enologici che narrano storie di passione, tradizione e innovazione.

Claudia Rapparelli
Claudia Rapparelli


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur