Valle del Crati IGT

Condividi con:

Zona di produzione: parte del territorio comunale di Cosenza, Piane Crati, Patern• Calabro, Figline Vegliaturo, Aprigliano, Pietrafitta, Dipignano, Mangone, Pedace e Cellara, in provincia di Cosenza.

Vitigni: Gaglioppo (denominato localmente Mantonico nero) 50%, Greco nero 10-20%, Malvasia bianca e/o Mantonico bianco e/o Pecorello fino ad un massimo del 20%.

Resa massima per ha: 120 qli.

Resa massima di uva in vino: 70%.

Gradazione alcolica minima: 12%.

Acidita’ totale minima: 5 per mille.

Estratto secco netto minimo: 20 per mille.

Invecchiamento: nessuno.

Caratteristiche organolettiche: colore dal rosso rubino al rosso cerasuolo più o meno intenso; profumo gradevolmente vinoso; sapore asciutto ed armonico.

Qualificazioni: nessuna.