Viene dalla Puglia e ha conquistato tutta Italia. Lo spumone è una vera goduria: ecco la ricetta

Maddalena  | 27 Mag 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
Ostuni, Puglia

Lo spumone è un fantastico gelato artigianale dalla forma a cupola che rappresenta l’apice delle tradizione dolciaria salentina e pugliese. Ma lo spumone ha ben presto valicato i confini della Puglia e ha conquistato il cuore e il palato di moltissimi italiani. Questo dessert straordinario, con una consistenza unica, si può preparare anche a casa per stupire gli ospiti o per concedersi una delizia fuori dal comune.

Le origini e l’importanza dello spumone nella tradizione pugliese

Gelato spumone
Gelato spumone

La storia dello spumone ha inizio nella Napoli dell’800, quando i “monzù”, egregi cuochi che lavoravano nelle casa nobiliari, lo preparavano come dolce per le feste. Ma è nella bellissima terra di Puglia, precisamente in Salento, che lo spumone trova la sua vera casa e dove la sua diffusione diventa capillare, tanto da renderlo protagonista indiscusso dei pranzi della domenica, dei banchetti nuziali e delle feste patronali. Questo gelato diventa ben presto un simbolo di festa e di opulenza, un dolce che soltanto i ricchi potevano permettersi. Con il tempo però lo spumone fortunatamente diventa accessibile a tutti, mantenendo intatta la sua aura di eleganza e golosità.

Caratteristiche e varianti dello spumone


Gelato e biscotti

Lo spumone è un gelato artigianale e le sue caratteristiche principali sono la tipica forma a cupola e gli strati alternati di gelato, che nascondono un cuore morbido o croccante. I gusti più classici dello spumone sono nocciola e cioccolato, con un ripieno di mandorle tritate, pezzi di cioccolato fondente, caramello e canditi. Insomma, una vera e propria esplosione di sapori che non può che conquistare il palato di chiunque lo assaggi.

Ma lo spumone è un gelato versatile che permette infinite varianti, adattandosi facilmente ai diversi gusti e agli ingredienti disponibili. In Salento è facile trovare lo spumone preparato con gelato al cioccolato e nocciola, con un ripieno di crema plombières, marsala, croccante di mandorle tostate e cioccolato fondente. In altre parti della Puglia invece, si può trovare lo spumone a base di gelato alla stracciatella con ripieno di meringa, o con gelato al pistacchio e scorze d’arancia o mandarino candite, con un pan di Spagna imbevuto nel rhum.

La ricetta tradizionale dello spumone salentino

gelato
gelato

Come abbiamo detto, è facile preparare un golosissimo spumone anche a casa. Avendo l’accortezza di procurarsi ingredienti di qualità, in pochi semplici passi possiamo preparare questo delizioso dessert.

Ingredienti

  • Gelato artigianale alla nocciola e al cioccolato
  • Pan di Spagna
  • Liquore, preferibilmente Marsala
  • Mandorle
  • Cioccolato fondente

Procedimento

Procuratevi degli stampi a cupola e riempiteli per metà con gelato al cioccolato e per metà con gelato alla nocciola. Lasciate nella parte centrale un incavo interno dove poi posizionare il ripieno. Per preparare il ripieno, sbriciolate in una ciotola il pan di Spagna e bagnatelo leggermente con il liquore Marsala. Aggiungete le mandorle tritate e il cioccolato fondente fatto a pezzetti, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Riempite l’incavo centrale negli stampi con il composto di pan di Spagna e mandorle che avete preparato e coprite il tutto con altro gelato, livellando la base con un coltello o una spatola per ottenere una superficie liscia. Mettete gli stampi nel freezer per alcune ore, in modo che il gelato possa solidificarsi completamente. Prima di servire, estraete lo spumone dal freezer e lasciatelo a temperatura ambiente per circa 20 minuti.  Servite lo spumone su un piatto da portata e decoratelo con panna montata, pezzetti di cioccolato, cacao o altre decorazioni a piacere.

Consiglio extra: passate gli stampi sotto l’acqua calda per facilitare l’estrazione dello spumone!

Lo spumone è un vero e proprio viaggio tra i sapori e le tradizioni del Salento e con questa ricetta, potete portare un pezzettino di Puglia direttamente nella vostra cucina.

Maddalena
Maddalena


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur