Vini italiani sul podio: trionfo nella classifica Wine Enthusiast 100 | Paesi del Gusto

Vini italiani sul podio: trionfo nella classifica Wine Enthusiast 100

Claudia Rapparelli  | 20 Nov 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti
Vini italiani sul podio trionfo nella classifica Wine Enthusiast 100

Con l’avvicinarsi della fine dell’anno, arriva uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati di vino: la pubblicazione della “Wine Enthusiast 100” dalla rinomata rivista statunitense Wine Enthusiast. Questa classifica annuale è un punto di riferimento nel mondo enologico, offrendo una panoramica esclusiva sui migliori vini dell’anno. Selezionati da un team di esperti, i vini presenti in questa lista rappresentano l’eccellenza del settore, spaziando tra diverse varietà, regioni e stili. La “Wine Enthusiast 100” non è solo un elenco di vini straordinari, ma è anche un’affascinante testimonianza delle tendenze correnti e delle innovazioni nel mondo del vino. Per produttori e intenditori, apparire in questa classifica è motivo di grande orgoglio e riconoscimento, mentre per i consumatori rappresenta una guida affidabile per scoprire e degustare alcuni dei migliori vini disponibili sul mercato.

Wine Enthusiast 100 2023

La classifica “Wine Enthusiast 100” di quest’anno, curata meticolosamente da un team di esperti della prestigiosa rivista Wine Enthusiast, si distingue per il suo approccio unico nella selezione dei vini. Dopo aver degustato oltre 23.000 bottiglie, il team ha scelto di non limitarsi ai soli vini più costosi o a quelli con punteggi più elevati. Invece, la lista di quest’anno pone un’enfasi particolare sui vini che hanno veramente sorpreso i degustatori. Questo criterio di selezione offre una prospettiva fresca e diversificata, mettendo in luce vini che forse non sono i più conosciuti o celebrati, ma che si sono distinti per la loro capacità di offrire un’esperienza enologica eccezionale e inaspettata. Questo approccio rispecchia un desiderio di riconoscere e valorizzare la diversità e l’innovazione nel mondo del vino, fornendo agli appassionati una guida esplorativa e stimolante per scoperte vinicole fuori dagli schemi tradizionali.

Gli italiani nella Wine Enthusiast 100 2023

Barolo Serradenari 2019 di Ratti
Photo credits: www.ratti.com

L’Italia, patria di alcuni dei migliori vini al mondo, si è distinta brillantemente nella classifica “Wine Enthusiast 100” di quest’anno, conquistando 16 posti nella lista complessiva e ben 3 nella top ten. Al secondo posto, troviamo il Barolo Serradenari 2019 di Ratti, un vino piemontese che incanta per il suo sapore ricco e vellutato, simbolo dell’eccellenza vinicola della regione. Al settimo posto, brilla il Franciacorta CruPerdu Grande Annata Extra Brut 2016 di Castello Bonomi, un raffinato spumante lombardo composto da 70% di Chardonnay e 30% di Pinot Nero, esemplificativo della maestria italiana nella produzione di bollicine di alta qualità. Infine, all’ottavo posto, si posiziona un altro gioiello piemontese: il Barolo Bricco Rocche 2019 di Ceretto, caratterizzato da profumi ricchi e profondi che ne fanno un vero e proprio tesoro del territorio. Questi riconoscimenti sottolineano non solo la varietà e la qualità dei vini italiani, ma anche la loro capacità di eccellere e distinguersi in un contesto internazionale altamente competitivo. La presenza dominante dell’Italia nella classifica “Wine Enthusiast 100” di quest’anno è una testimonianza eloquente della sua ineguagliabile eredità enologica. Questi riconoscimenti, che abbracciano diverse regioni e varietà di vino, riflettono l’impegno costante del Paese nell’eccellenza vinicola, dimostrando che, quando si tratta di vini di qualità, l’Italia continua a giocare un ruolo da protagonista sulla scena mondiale.

Claudia Rapparelli
Claudia Rapparelli


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur