Vitello tonnato la ricetta originale e semplice da fare

Condividi con:
Print

Vitello tonnato la ricetta originale e semplice da fare

Il vitello tonnato è un antipasto tipico della cucina piemontese, ma conosciuto e apprezzato in tutta Italia. La sua ricetta è molto antica. Semplice ma sempre gustoso, è un ottimo antipasto per sorprendere i vostri ospiti del pranzo della domenica.

Vediamo quindi come cucinare il nostro vitello tonnato con una ricetta semplice ma comunque originale.

Tempi di preparazione:

40 minuti per la cottura della carne e delle vedure. Per la preparazione, ulteriori 20 minuti.

  • Prep Time: 15 min
  • Cook Time: 60 min
  • Total Time: 1 h 15 min

Ingredients

Scale

Ingredienti:

Per il vitello:

  • 800 grammi di girello di vitello
  • 800 grammi di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla dorata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 250 grammi di vino bianco
  • 1 litro e mezzo di acqua
  • sale q.b
  • pepe in grani q.b
  • 1 foglia di alloro
  • olio evo

 

Per la salsa:

  • 2 uova
  • 100 grammi di tonno sgocciolato
  • 3 filetti di acciuga sott’olio
  • capperi sotto sale q.b

Instructions

Preparazione:

  • Come prima cosa prendete tutte le verdure, lavatele, pulitele e tagliatele a pezzi.
  • Mettete le verdure in una scodella insieme all’aglio.
  • Passate alla carne: pulitela dagli eventuali nervetti e pezzi di grasso.
  • Inseritela dentro una casseruola, poi aggiungete tutte le verdure che avete tagliato in precedenza.
  • Aggiungete il vino bianco, la foglia d’alloro e i grani di pepe.
  • Riempite poi con l’acqua e salate. Abbiate cura che tutto quello che c’è nella casseruola sia coperto dall’acqua.
  • Aggiungete un filo d’olio e portate a bollore. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 40 minuti. Nel caso in cui dovesse formarsi della schiuma, potete toglierla.
  • Terminata la cottura del girello, toglietelo dall’acqua e lasciatelo raffreddare.
  • Mettete a bollire le uova, in modo che diventino sode.
  • Una volta rassodate, pelatele, tagliatele e mettetele in una ciotola insieme alle vedure cotte e il tonno.
  • Aggiungete poi capperi e acciughe e annaffiate il composto con un po’ del brodo in cui avete cotto la carne.
  • Frullate il tutto fino a ottenere una crema vellutata.
  • Una volta che il girello è raffreddato completamente, tagliatelo a fettine a adagiatelo in un piatto, completando poi con la crema tonnata sopra le fettine.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!