Vitellone di Itri

Condividi con:

Prodotto nel comprensorio dei Monti Ausoni ed Aurunci. Si tratta di vitelli meticci con base Maremmana e Podolica su cui si incrocia normalmente la razza Marchigiana come F1 od in parziale sostituzione Marchigiano su F1; comunque non si rinuncia mai a sangue Merammano o Podolico con eventuali incroci di “ritorno”. La produzione normalmente prevede parti in febbraio – aprile e macellazioni da maggio a dicembre.

Aree di rinvenimento del Prodotto: Intera provincia di Latina

Cenni storici e curiosità
Storica presenza nelle macellerie locali.