Vuoi sostituire le uova nelle ricette? Questi 4 ingredienti renderanno le tue ricette veg-friendly | Paesi del Gusto

Vuoi sostituire le uova nelle ricette? Questi 4 ingredienti renderanno le tue ricette veg-friendly

Francesco Garbo  | 04 Feb 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti

Le uova sono un ingrediente molto versatile, che le usiate in una ricetta dolce o in una salata la loro presenza è sempre fondamentale. Pensate a una pasta fresca senza uova, o a una crema pasticciera senza il prezioso contributo del rosso dell’uovo. Ma c’è chi non può mangiarle, per motivi legati alle allergie o anche perché segue una dieta vegana. In quest’articolo dunque troveremo 4 ingredienti che possano sostituire l’uso delle uova all’interno delle vostre preparazioni.

Ecco come sostituire le uova nelle vostre ricette

Albume e tuorlo: sono queste le due parti che compongono un uovo. Il tuorlo, che in un uovo medio si aggira intorno ai 17,18 grammi, è la parte più corposa dell’uovo, il così detto rosso d’uovo. L’albume invece è la parte trasparente e si aggira intorno ai 31,32 grammi su un uovo di medie dimensioni. Questa distinzione è importante perché sono diverse le tipologie di ingredienti che possono andare a sostituire il tuorlo o l’albume.

Andiamo e vedere nel dettaglio quali sono i 4 ingredienti di cui non potrai far a meno qualora volessi sostituire le uova nella tua ricetta anche solo perché, aprendo il frigo hai realizzato che non ne hai a disposizione e proprio non hai voglia di prepararti e uscire a fare spesa.

1. Banane

Le banane hanno una buona consistenza e sono un ottimo sostituto delle uova soprattutto nel caso dei dolci, anzi conferiranno una spinta di sapore in più alla tua ricetta. Utilizza mezza banana ben schiacciata per ogni uovo presente nella ricetta. Preferisci le banane mature perché sono più dolci e molto più morbide, doneranno una piacevole dolcezza al risultato finale.

2. Amido di mais o fecola di patate

Sono entrambe farine note per il loro potere addensante, un sapore neutro e difficilmente percepibile nella ricetta. Il corrispettivo per sostituire l’uovo sono 2 cucchiaini per ogni uovo. Piccolo trucco: se volete evitare la spiacevole formazione di grumi all’interno della ricetta, diluite la farina in poca acqua o latte, a seconda della ricetta che state realizzando. Tenete inoltre presente che per far si che la farina riesca ad attivare il suo potere e quindi legare, deve superare una temperatura di 60 °C almeno.

3. Polpa di mela


Photo credits: Shutterstock

Le mele, usate a questo scopo anche nella confettura, hanno al loro interno una sostanza chiamata peptina. Ciò le rende un potente addensate naturale, perfetto quindi per la sostituzione dell’uovo. In questo caso meglio usare mele grattugiate e private dell’acqua in eccesso. Sono sufficienti 50 grammi di polpa di mela per ogni uovo presente nella ricetta.

4. Acqua Faba

ceci ingredienti

L’avreste mai detto che l’acqua di cottura dei ceci è preziosa quanto i ceci stessi? Si chiama acqua faba ed è l’ingrediente perfetto per la realizzazione delle meringhe o di una torta senza uova. L’acqua faba, ben fredda di frigo, si monta a neve esattamente come l’albume dell’uovo rimanendo anche più compatta e spumosa.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur