Zuppa imperiale, la ricetta classica della minestra di Bologna

Condividi con:
Print

Zuppa imperiale, la ricetta classica della minestra di Bologna

La Zuppa Imperiale è un piatto tipico della tradizione gastronomica dell’Emilia-Romagna, particolarmente diffuso nelle zone di Bologna e Ravenna. Si tratta di un primo piatto a base di semolino in brodo, arricchito da gustosi ingredienti come il Parmigiano Reggiano e la mortadella, entrambi ambasciatori nel mondo della cultura culinaria emiliana.

La Zuppa Imperiale nasce in epoca antica e costituiva una delle portate tipiche delle feste, come il Natale e la Pasqua, pur essendo una ricetta piuttosto semplice.

Scopriamo insieme come preparare quindi una tradizionale Zuppa Imperiale, che vi scalderà e coccolerà durante le fredde giornate invernali.

Ingredients

Scale

Zuppa Imperiale: Ingredienti

Dosi per 4 persone.

Ingredienti

  • 220g di Uova (circa 4 medie)
  • 135g di Semolino
  • 90g di Parmigiano Reggiano DOP
  • 50g di Mortadella
  • 75g di Burro
  • Sale fino q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 1l di Brodo di carne

Instructions

Zuppa Imperiale: Procedimento

Tempo di preparazione: 15 minuti (+35 minuti di cottura in forno)

  1. Sciogliete in un pentolino il burro e lasciatelo raffreddare.
  2. In una ciotola, ponente il semolino, il Parmigiano Reggiano grattugiato, le uova sbattute, la mortadella tritata ed il burro precedente fuso. Amalgamate gli ingredienti tra loro aiutandovi con una frusta, aggiungendo il sale e la noce moscata grattugiata.
  3. Prendete ora una teglia rettangolare (30x20cm) di alluminio e imburratela. Trasferire il composto di semolino al suo interno, distribuendolo in modo omogeneo aiutandovi con un cucchiaio.
  4. Una volta che avrete compattato il tutto, infornate la teglia a 180° in forno statico, lasciando cuocere per circa 35 minuti.
  5. Terminata la cottura, dovreste avere ora un fantastico e dorato panetto. Lasciate la teglia fuori dal forno a raffreddare.
  6. Quando il composto di semolino sarà completamente freddo, capovolgete la teglia su un tagliere e sformate il tutto.
  7. Tagliate ora il panetto ottenuto in striscioline e, in seguito, in cubetti. La grandezza consigliata è di circa 1cm per lato.

Notes

A questo punto, versate i cubetti ottenuti in una zuppiera, dove avrete precedentemente messo il brodo di carne caldo: potete, ovviamente, acquistarlo già pronto, ma per ottenere una Zuppa Imperiale da leccarsi i baffi provate a prepararlo voi stessi! Et voilà, ecco pronta la gustosa Zuppa Imperiale, da gustare ben calda durante le fredde giornate invernali.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!